Novità tecnologiche

Le ultime indiscrezioni sul nuovo Wiko WIM



Le ultime indiscrezioni sul nuovo Wiko WIM
Wiko Wim è uno degli smartphone Android più tecnologicamente avanzati e innovativi presentati all'ultimo Mobile World Congress di Barcellona.
Molti di voi conoscono già le principali caratteristiche che lo contraddistinguono, dalle due fotocamere posteriori RGB e Black&White con sensore Sony IMX258, entrambe da 13 MP, alla possibilità di registrare video in 4K, di cui vi abbiamo parlato, direttamente da Barcellona, assieme alle novità introdotte da UPULSE e a WiMATE PRIME.

Wiko wim, il nuovo top di gamma con schermo di 5.5 pollici

Ma sapete come è stato sviluppato il nuovo WIM? Per dare vita al nostro nuovo gioiellino, abbiamo stretto una collaborazione con gli esperti del settore, valorizzando così la loro esperienza a livello mondiale, integrandola nei nostri prodotti al fine di fornire un reale valore aggiunto. Chi sono questi partner? Stiamo parlando di Qualcomm®, DxO e Vidhance®.

La partnership con Qualcomm® ha lo scopo di ottenere la migliore combinazione del modulo a doppia fotocamera con il suo processore. La grande novità di WIM, infatti, è nel comparto fotografico, ottimizzato per sfruttare la tecnologia Qualcomm® Clear Sight, offrendo vantaggi unici per la sua fascia di prezzo.
La tecnologia Qualcomm® Clear Sight comprende un modulo hardware completamente integrato con due fotocamere, ciascuna con una propria lente, un sensore d'immagine e una soluzione software. E’ alimentato da Spectra ISP che utilizza un algoritmo computazionale delle immagini per entrambe le fotocamere con il fine di migliorare la nitidezza e la gamma dinamica, nonché di ridurre il rumore della foto.
WIM monta un processore di nuova generazione, lo SnapdragonTM626. Sfruttando l'efficienza di questo chipset e le informazioni che le due fotocamere inviano ad esso, la tecnologia Clear Sight si ispira al funzionamento dell’occhio umano. La soluzione software utilizza, infatti, la doppia camera per scattare due foto nello stesso momento e unirle immediatamente. I risultati sono duplici: da un lato, la soluzione garantisce un'eccezionale qualità delle immagini, anche in condizioni di scarsa illuminazione per una migliore resa di colori e dettagli accurati; d'altra parte, fornisce un insieme di profondità per fornire effetti come Artistic Blur, Background Replacement e così via.

La consulenza di DxO e l’expertise video di Vidhance®
Nello sviluppo del nuovo flagship, Wiko vanta altre due forti collaborazioni: la prima con DxO, azienda leader nel campo della fotografia digitale e con la svedese Vidhance®, focalizzata sul comparto video, che hanno contribuito a realizzare un’esperienza visiva di altissima qualità, dal risultato professionale, ma anche a implementare le funzionalità video, come lo stabilizzatore delle immagini e l’auto-zoom.

Volete fare un passo indietro e visitare il nostro BLEEN stand al Mobile World Congress? Seguiteci!




Da leggere anche nella rubrica:

INFORMATIVA SUI COOKIES Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare la tua navigazione e cookies di analisi statistica di terze parti. I cookies di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti. Se continui a navigare in questo sito acconsenti all’uso di tutti i cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui.
OK