Novità tecnologiche

Schermo AMOLED, immagini nitide e luminose

Lo schermo AMOLED , la miglior qualità visiva

L'active matrix organic light emitting diode è lo schermo sottile, robusto, luminoso: AMOLED
Lo schermo AMOLED è senz'altro una delle innovazioni cardine del mondo della telefonia mobile. Sono numerosi gli smartphone Wiko ad includere uno schermo AMOLED tra le loro caratteristiche principali: due di questi sono i nuovissimi WIM e WIM Lite. Ma quali sono le qualità che contraddistinguono questo display, rispetto ad altre tecnologie adottate per gli schermi dei nostri smartphone?

AMOLED è l'acronimo di Active Matrix Organic Light Emitting Diode Rispetto ad altre tipologie di display (es. LCD), uno schermo AMOLED è più sottile e leggero perché non necessita di uno strato dedicato alla retroilluminazione. Infatti, in uno schermo di questo tipo, che emette luce a matrice attiva, ogni pixel è collegato individualmente a un transistor e a un capacitor, senza il bisogno di un ulteriore supporto per la retroilluminazione. Un altro vantaggio degli schermi AMOLED è il minore consumo di energia (e quindi di batteria) e la capacità di raggiungere neri "assoluti", proprio perché il pixel che in una determinata immagine è di colore nero, sarà semplicemente nero. Anche gli angoli di visuale degli schermi AMOLED sono ampiamente soddisfacenti.

Volete provare un’esperienza così coinvolgente da far sembrare ogni immagine e video… meglio della realtà?! L’ampio display Full HD AMOLED da 5.5” di WIM vi farà immergere nei colori vividi, amplificati dagli effetti di contrasto, dai toni più accentuati dei neri e dai colori più luminosi e ricchi.

Da leggere anche nella rubrica:

INFORMATIVA SUI COOKIES Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare la tua navigazione e cookies di analisi statistica di terze parti. I cookies di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti. Se continui a navigare in questo sito acconsenti all’uso di tutti i cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui.
OK